farfalleintour@ilmargine.it

COME PUOI SOSTENERCI

SE SEI UN ENTE

Se fai parte di un ente (associazioni, cooperative, scuole…) puoi direttamente entrare a far parte di “Farfalle in ToUr”.

Contattaci all’indirizzo farfalleintour@ilmargine.it per avere tutte le informazioni sulle diverse modalità di coinvolgimento del tuo ente nel progetto.

SE SEI UN CITTADINO

Le farfalle hanno due esigenze fondamentali:

  • trovare la pianta nutrice su cui deporre le uova. Molte delle piante su cui le farfalle depongono le loro uova e delle quali i bruchi si cibano sono piante comuni come il timo, il biancospino, la piantaggineo l’ortica;

  • trovare fonte di nettare che possa dare cibo alle farfalle adulte, come la lavandao il timo. Negli ambienti urbani queste risorse mancano o se presenti sono rare e distanti tra loro. Nei nostri giardini, nei parchi pubblici, nelle aiuole urbane prevalgono le piante che provengono da altri continenti (essenze alloctone, ossia specie che si sono sviluppate ed evolute in un luogo differente da quello in cui si trovano).
    Le nostre farfalle non le riconoscono come piante utili e di conseguenza non possono alimentarsi e deporre le loro uova. Le farfalle sono in grado di volare anche per chilometri, ma per fare questo hanno bisogno di molte soste e di molti zuccheri, inoltre percepiscono l’ambiente urbano come una barriera invalicabile.

Cosa puoi fare?
Regalare alle farfalle piccoli punti di sosta nei nostri balconi (piantine in vaso di essenze vegetali autoctone), per consentire loro di attraversare l’ambiente urbano e ri-colonizzarlo. Partecipa anche tu alla costruzione della rete!